Stampa questa pagina

Nocera. Blitz anti-prostituzione, fogli di via e denunce

10 Aprile 2017 Author :  
NOCERA SUPERIORE. Operazione anti- prostituzione da parte dei carabinieri della stazione di Nocera Superiore. Continuano i controlli in via Nazionale, specie in località Camerelle. Nella notte tra sabato e domenica scorsi, i militari hanno identificato e condotto in caserma quattro prostitute nigeriane. All’esito dei controlli sono state inviate le richieste di foglio di via. Le ragazze, tutte moto giovani, provengono dal napoletano così come anche chi gestisce le piazze di prostituzione, in particolare a Nocera Superiore. Una delle più note località di ritrovo di prostitute di colore è l’angolo tra via Nazionale e via Lamia, nei pressi di alcune aziende, m mentre altre sostano a Santa Croce, ai confini con Nocera Inferiore. Una clientela di “amatori” che proviene da tutta la provincia di Salerno e dal vesuviano. Le prestazioni sono pagate dai 10 ai 50 euro e le ragazze, che iniziano il loro “lavoro” alle 22 d’estate devono pagare un pizzo giornaliero che si aggira anche sui 200 euro. Immaginabile, quindi, il numero di clienti che devono abbordare solo per pagare gli sfruttatori.

Articoli correlati (da tag)