Stampa questa pagina

Mercato San Severino: malata di tumore e dimessa, indagato il medico

23 Giugno 2017 Author :  
MERCATO SAN SEVERINO. Fu dimessa dall'ospedale con sintomi che riferivano dell'esistenza di una grave patologia, per poi morire dopo un mese. Ora il tribunale di Nocera Inferiore ha deciso per il processo. A essere rinviato a giudizio dal gup Giovanna Pacifico, un medico urologo di Pagani, in servizio all'ospedale «Gaetano Fucito» di Mercato San Severino. Sullo sfondo, la morte di Franca Dell'Isola, 62enne di Lancusi. Per la procura, ma anche per i familiari che sporsero denuncia, la donna avrebbe subito un calvario tra più ospedali senza che nessuno intervenisse adeguatamente per salvarla. L'episodio risale al 2014. Il 18 agosto si era recata allo Psaut di Agropoli per dolori all'addome e alla vescica. Poi era stata la volta di Battipaglia, dove fu visitata due volte, prima di recarsi a Mercato Severino. Dopo aver effettuato una Tac, il medico in servizio diagnosticò una neoplasia al rene sinistro. Un tumore. Le dimissioni dall'ospedale avvennero il giorno dopo, ma le condizioni della donna peggiorarono dopo sei giorni. La malattia stava degenerando. La donna perse la vita e quindi è scattata l'inchiesta.

Articoli correlati (da tag)