Stampa questa pagina

San Valentino. Truffa delle auto, in nove sotto accusa: c'è anche il concorrente di un reality

30 Ottobre 2018 Author :  

Truffa delle auto: c’è anche l’ex concorrente del reality di Canale 5, «Temptation Island», Andrea Celentano, tra le nove persone che rischiano il processo per associazione a delinquere finalizzata alla truffa sulla vendita di auto di lusso. La procura di Nocera ha infatti chiesto il giudizio, oltre che per lui, anche per il padre Luigi, ritenuto a capo del sodalizio, il fratello Gianluca, Carmen Erario, Salvatore Bartiromo, Salvatore Carbone, Luigi e Vittorio Siniscalchi e Jessica Verdino. Le indagini vanno dal 2015 al 2017: secondo le accuse, il gruppo attraverso una formale sede legale, proponeva a potenziali vittime, italiane ma anche tedeschi, francesi e polacchi, l’acquisto di grosse auto di lusso a prezzi convenienti. Nel mirino della procura finì anche una palestra di San Valentino Torio, ritenuta il centro di un riciclaggio di soldi, risultato delle singole truffe. In fase di Riesame, i giudici fecero cadere il reato di associazione a delinquere, ora riproposto dalla procura. Il 4 dicembre il gip deciderà la sorte dei nove imputati. Per alcune auto, gli indagati avrebbero percepito dai 40 ai 160mila euro.