Campania. Il fondatore di Rete Solidale Antonello Di Cerbo scende in campo per Regionali

11 Giugno 2020 Author :  

Antonello Di Cerbo, il fondatore e ideatore di Rete Solidale scende in campo per le Regionali a sostegno di Vincenzo De Luca, nella lista del garofano rosso. "Ho deciso di candidarmi alle elezioni Regionali 2020 con il Partito Socialista Italiano, nella coalizione di centrosinistra guidata dall’attuale presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. - spiega Di Cerbo - 

La scelta è maturata dopo una riflessione attenta e ragionata con amici e colleghi del mondo della Sanità, del Welfare e dello Sport, settori che da tempo seguo costantemente e che mi vedono impegnato in prima persona, per professione e per vocazione.

Il mio è un viaggio iniziato 30 anni fa, quando, da giovane, prima come fisioterapista, poi come sociologo, mi avvicinai con animo critico alla forte discriminazione verso i deboli e i fragili, a cui si preferisce appioppare il termine “diversi”, molto spesso nel senso spregiativo del termine. Con un gruppo di persone ho iniziato, prima con la riabilitazione, poi con lo sport, infine con l’assistenza (intesa sempre come integrazione e inclusione), a dar vita a iniziative e attività per seguire e dare sostanza ai miei ideali.

Il principio che mi accompagna in questo cammino elettorale si basa su tre fattori fondamentali: la diversità è una risorsa, lo sport è crescita, la sanità è un diritto.

Partendo da questi presupposti, la mia candidatura intende dare una spinta propulsiva nel settore socio-sanitario, formativo, sociale e sportivo, mettendo a disposizione l’esperienza e le competenze acquisite con la mia professione e con il mio vissuto, fatto di associazionismo e volontariato.

È in questo momento di forte difficoltà economico-sociale, dove l’area del bisogno si è ulteriormente allargata, che occorre mettere a disposizione delle istituzioni la propria esperienza e la propria competenza per dare risposte concrete alla comunità. Sono convinto che per raggiungere obiettivi comuni, non basta impegnarsi, investendo tempo, energie e denaro, ma occorre esporsi pubblicamente e mettersi in gioco per il bene comune!

Per questo oggi sono in corsa per "Fare Rete", ancora una volta! Rete con persone e associazioni che condividono e perseguono ideali di solidarietà, uguaglianza sostanziale, vicinanza e sostegno a chi spesso non ha neppure voce.

Desidero fortemente fare qualcosa di ancora più concreto per la gente che ogni giorno viene discriminata, calpestata, tenuta ai margini perché diversa.

Per essere la voce di chi vuole cambiare questa terra, non a chiacchiere ma con i fatti, con progetti veri, fattibili; per essere portatore delle istanze reali dei cittadini, ho bisogno del supporto di tutti coloro che hanno a cuore il futuro dei propri figli nella loro terra: la Campania. La mia è stata una decisione difficile e adesso ho bisogno del supporto di tutti coloro che la pensano come me. Io ci metto la faccia, la scelta è nelle vostre mani!"

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2