Truffe: buoni spesa coronvirus, 13 indagati nel Salernitano

24 Giugno 2020 Author :  
Presentando autocertificazioni contenenti dati falsi, avevano ottenuto l'erogazione dei buoni spesa per l'emergenza coronavirus. Ma, dodici cittadini del comune di Buccino, nel Salernitano, sono stati scoperti dai carabinieri e, percio', denunciati con l'accusa di truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche. Nell'inchiesta, inoltre, e' coinvolto anche il responsabile dei controlli delle autocertificazioni che deve rispondere di favoreggiamento reale perche' avrebbe agevolato l'ingiusta elargizione di quelle somme che, invece, non erano dovute. L'indagine dei militari dell'Arma della locale Stazione e' stata avviata nei giorni in cui l'Ente comunale iniziava a distribuire i voucher utili a supportare, economicamente, le famiglie in difficolta' durante la fase acuta della pandemia. Gli investigatori, incrociando dati, documenti reddituali e dichiarazioni presentate dai cittadini, hanno scoperto che qualcosa non quadrava. Ora, sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per individuare eventuali ulteriori malfattori che possano aver usufruito illegittimamente del beneficio economico.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2