Sarno. "Parallela via Sarno - Striano": l'opera pubblica incompiuta della città. L'opposizione chiede un consiglio comunale monotematico

06 Dicembre 2019 Author :  

Lavori fermi da anni e strada nel degrado: parallela via Sarno - Striano, un’opera pubblica incompiuta. Proprio su questa problematica i consiglieri comunali di opposizione hanno fatto richiesta di un consiglio comunale monotematico per discutere dello stato dell'arte di una delle opere incompiute della città di Sarno. Un consiglio comunale per analizzare le criticità ed adozione di provvedimenti amministrativi rivolti a favorire l’ultimazione dei lavori relativi al tratto stradale incompiuto denominato “parallela via Sarno-Striano”, attualmente in stato di totale abbandono, programmando azioni rivolte al decongestionamento del traffico veicolare ed all'innalzamento della qualità dell’aria, mettendo in campo le più concrete azioni amministrative, e all’implementazione di sistemi di monitoraggio permanenti della qualità dell’aria e delle polveri sottili sull'intero territorio comunale.

A proporre la convocazione del consiglio comunale, come primo firmatario il consigliere comunale Giovanni Montoro. "L'ultimazione dell'opera assume fondamentale importanza per decongestionare il traffico veicolare di una vasta area del Comune di Sarno. - si legge nella richiesta di convocazione del consiglio comunale - I lavori sono fermi da anni ed alcuni tratti della strada incompiuta sono diventati ricettacolo di rifiuti di ogni genere; l’intera cittadinanza e soprattutto i residenti del quartiere subiscono giornalieri ed evidenti disagi causati dall'eccessivo traffico veicolare, che determina un lungo stazionamento dei veicoli in coda. Per tali ragioni viene messa seriamente a rischio l’incolumità dei residenti, limitando fortemente anche la mobilità pedonale dell’abitato. Tale situazione espone i residenti ad alti livelli di inquinamento dell’aria; con l'aggravante presenza di odori nauseabondi in alcune ore del giorno e della notte. Il Comune di Sarno è sprovvisto di sistemi di rilevamento della qualità dell’aria e delle polveri sottili ma ricade in un territorio fortemente colpito dal fenomeno dell’inquinamento ambientale. Le variabili ambientali rappresentano fattori determinanti nello sviluppo di alcune neoplasie e di altre patologie soprattutto di tipo respiratorio. Tale situazione impone l’adozione di azioni concrete, nei limiti delle competenze giuridiche dell’ente, tese ad approfondire la conoscenza di tale fenomeno e ad intraprendere azioni rivolte al decongestionamento del traffico veicolare, al monitoraggio della qualità dell’aria e delle polveri sottili. Su temi così delicati e rilevanti bisogna adottare uno spirito unitario e collaborativo superando ogni forma di contrapposizione politica".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2