Sant'Egidio del Monte Albino. Zona contestata: Pagani non molla, pronta a presentare ricorso davanti al Tar, in ballo 250mila euro di tributi

13 Dicembre 2019 Author :  

Zona contestata, Pagani non molla ed è pronta a presentare ricorso davanti al Tar: in ballo 250mila euro di tributi. Questione zona contestata tra Sant'Egidio del Monte Albino e Pagani, dopo la decisione della provincia di Salerno che ha attribuito quella parte di territorio al comune di Sant'Egidio del Monte Albino, il comune di Pagani si prepara a presentare il ricorso. Non si ferma, dunque, la querelle tra i due comuni dell'Agro sarnese nocerino, il comune di Pagani non accetta la decisione della Provincia di Salerno, cioè che il 95% di quel territorio è stato attribuito al comune di Sant'Egidio del Monte Albino, quindi è decisa ad andare avanti e presentare ricorso davanti al Tar. La zona contestata riguarda il lato destro di via Nazionale, via Pepe e via Mazzini, dove sono residenti 2500 abitanti da sempre serviti dal piccolo comune dei Monti Lattari, Sant'Egidio del Monte Albino. Questa parte di territorio ha infatti il diritto al voto nel comune di Sant'Egidio del Monte Albino e vengono serviti anche dalla pubblica illuminazione e dal servizio spazzamento delle strade del comune di Sant'Egidio, allo stesso tempo però il comune di Pagani ha sempre tentato di riscuotere le tasse senza però ottenere nulla. Pertanto il comune di Pagani oggi, nonostante la decisione da parte della provincia di Salerno, non è disposto a cedere tale fetta di territorio ed è pronta a presentare ricorso davanti al Tar.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2