Sarno. 73 posti vacanti al Comune, al via il nuovo piano di fabbisogno del personale

17 Febbraio 2020 Author :  

di Danilo Ruggiero

73 posti vacanti al Comune di Sarno, al via il nuovo piano di fabbisogno del personale. Tra le novità vi è l’assunzione con scorrimento delle vecchie graduatorie.La Giunta Municipale, guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, ha deliberato la nuova dotazione organica dell’ente municipale per il prossimo triennio 2020-2022. Le figure da assumere saranno di nove unità nel 2020, otto unità nel 2021 e tre nel 2022. I settori scoperti dell’apparato burocratico sarnese sono quelli dell’area amministrativa e dell’area tecnica, mansioni maggiormente indicate per i laureati in giurisprudenza, architettura ed ingegneria. Dalla pianta organica del Comune, inoltre, si evince che vi sono 73 posizioni vacanti su un fabbisogno di 225 dipendenti che viene coperto, attualmente, da sole 152 unità. Pertanto, considerati i tanti pensionamenti, il decreto legge 4/2019 (la c.d. Quota 100) e anche la sospensione del Concorsone bandito dalla Regione Campania, a cui l’ente municipale si era affidata per assumere personale, l’amministrazione si è vista obbligata ad accelerare le procedure di assunzione. Per farlo è prevista una nuova ipotesi. Infatti, oltre alla procedura di mobilità da altri enti, o alla possibilità di bandire nuovi concorsi pubblici, vi sarà lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi già effettuati dal 2012 al 2019. A dare maggiori chiarimenti è stata l’assessore al personale Eutilia Viscardi ” In questi giorni, in largo anticipo, abbiamo rideterminato il fabbisogno, prevedendo numerose altre assunzioni. Abbiamo indicato tutte le modalità di selezione, mobilità, procedure elettive concorsuali e scorrimento graduatorie eventualmente in nostro possesso, perché abbiamo bisogno di tanto personale- spiega la Viscardi- La disciplina relativa alle "facoltà assunzionali" dei comuni è stata profondamente innovata dal Decreto Crescita, che modifica completamente le modalità di computo delle capacità assunzionali degli enti, eliminando molti limiti e freni, tuttavia l'applicabilità effettiva del meccanismo è subordinato all'approvazione del decreto attuativo, che stabilirà i "valori soglia" distinti per fascia demografica, collocandosi al di sotto dei quali sarà possibile assumere senza limitazioni percentuali del turnover. Le facoltà assunzionali sono pertanto attualmente definite ancora dalle vecchie normative che prevedono obblighi di contenimento della spesa di personale e vari limiti ". Ed infine "Relativamente alle 73 posizioni mancanti, nei due anni precedenti, caduto il blocco imposto, alcune sono state affidate alla selezione del Concorso Regionale, tra cui 5 Vigili Urbani, 2 Istruttori tecnici, 1 Informatico, 1 Bibliotecario. Mentre per altre abbiamo o stiamo per bandire i concorsi e mi riferisco a 10 Vigili Urbani, 1 Ingegnere, 1 Avvocato, 3 Geometri, 2 Necrofori, 2 Istruttori Amministrativi, 4 Impiegati amministrativi".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2