banner agro

San Valentino Torio. Spaccatura in maggioranza, Strianese e la sua maggioranza: "Pronti al dialogo ma non alle intimidazioni"

07 Maggio 2021 Author :  

Dopo la spaccatura in maggioranza e la nascita del nuovo gruppo consiliare "Pensiero Libero" , composto dal presidente del consiglio Pietro Vastola, dall'assessore Giancarlo Baselice e dei consiglieri comunali Marianna Guarno e Maria D’Ambrosi,
arriva immediata la risposta del sindaco e degli altri sette consiglieri comunali di maggioranza.

"La costituzione di questo gruppo, a nostro parere, è anche una mancanza di rispetto in primis per il sindaco che ha portato tutto il gruppo ad una vittoria storica, che è sempre disponibile a confrontarsi e ad ascoltare tutti. Ma lo è anche per gli altri consiglieri comunali di maggioranza che coerentemente rimangono nel gruppo consiliare che li ha espressi, e soprattutto per i cittadini che ci hanno scelto in maniera netta e chiara, chiedendo soprattutto di affrontare con unità i problemi che incombono. - si legge in un documento a firma del sindaco Michele Strianese, e i consiglieri di maggioranza Rosanna Ruggiero, Enzo Ferrante, Giuseppe Pascale, Pasqualina Garofalo, Maddalena Celentano, Ernesto Velardo, Antonio Mancuso -

Crediamo che chi oggi vuole dividere e differenziarsi, non faccia altro che indebolire l'azione amministrativa generale in un momento già di per sé difficile e nel quale si dovranno affrontare scelte importanti per il futuro del nostro paese. Crediamo che il popolo di taluni comportamenti sia stufo.
Crediamo che il popolo abbia bisogno di riferimenti politici solidi, coerenti e leali e non di amministratori che mutano spesso posizione politica.

Crediamo, infine, che i 4 consiglieri in questione abbiano a cuore, come noi, il bene della collettività, ecco perché siamo pronti a confrontarci e a dialogare, ovviamente senza farci mai intimidire da gruppi e gruppetti. Siamo pronti ad aprire, con i nostri compagni di viaggio, un confronto a cuore aperto per trovare sempre soluzioni condivise e soprattutto unitarie, l'intento di proseguire insieme e con forza l'azione amministrativa per il bene della nostra San Valentino.
Siamo sicuri che ci siano le condizioni per continuare il nostro comune impegno. Per stare vicini ai cittadini che, in questa crisi sanitaria, economica e sociale, ne hanno davvero bisogno. Per continuare il buon lavoro fatto insieme in questi sei anni, nonostante la forte crisi economica e finanziaria dell'ente che abbiamo ereditato. Perché il nostro paese deve essere governato da una maggioranza forte, larga e coesa. Ci sforzeremo al massimo per superare le divergenze e per trovare la giusta strada, con la speranza che tutti facciano la stessa cosa. In caso contrario andremo sicuramente a nuove elezioni e ci sottoporremo con grande serenità e al giudizio degli elettori che ripetiamo, in questo momento di tutto avrebbero bisogno tranne che di crisi e commissariamenti del comune. Non abbiamo timore di confrontarci nuovamente con il popolo, perché non saremo sicuramente noi a mettere in discussione il nostro sindaco, il nostro progetto politico "Insieme per San Valentino" e soprattutto il nostro presidente della provincia, posizione politica che il nostro paese difficilmente potrebbe assumere nuovamente. E, soprattutto, non saremo sicuramente noi a deludere i circa 4500 cittadini che solo qualche mese fa ci hanno onorato del loro voto, dato fiducia ed affidato il compito di guidare il paese".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2