Castel San Giorgio. De Simone entra in consiglio e si dichiara indipendente: traballa la maggioranza Lanzara

30 Maggio 2020 Author :  

Maggioranza sempre più risicata per il sindaco Paola Lanzara a Castel San Giorgio: una maggioranza a 9, compreso il suo voto. Il consiglio si apre con la surroga di Salvatore De Simone consigliere subentrato ad Alfonso De Vivo in una assiste surreale dove tutti si aspettavano il rimpasto della giunta che non c’è stato. Evidenti le difficoltà della maggioranza, ridotta a un solo numero e che se avesse toccato alcune posizioni consolidate si sarebbe addirittura trovata sotto la soglia e di questo ne ha preso coscienza anche la sindaca Paola Lanzara. Il Consiglio ha registrato la dura presa di posizione di Salvatore De Simone che pur eletto nella lista vincente con la Lanzara ha scelto di dichiararsi indipendente, accusando la maggioranza di aver disatteso le promesse fatte in campagna elettorale tre anni fa e di non aver provveduto al confronto con gli altri candidati che tre anni fa ognuno per la sua parte contribuì alla vittoria della Lanzara. Solidarietà e gli auguri espressi sia dall’opposizione, sia dalla maggioranza ad Alfonso De Vivo condannato a quattro anni e cinque mesi per una brutta storia di mazzette. La stessa solidarietà non è stata rivolta all’assessore De caro, assente in aula, poiché coinvolto in questi giorni al centro di una vicenda giudiziaria che invece è ancora tutta da chiarire e che è solo alle battute iniziali. Sembrerebbe che allo stesso De Caro, il sindaco Lanzara avrebbe chiesto un passo indietro e quindi di rimettere le deleghe, ma il tentativo non è andato a buon fine. Per quanto riguarda il toto assessori il Vice sindaco dovrebbe essere Francesco Spinelli con la delega al bilancio, mentre le deleghe dell’ex assessore Franco Longanella dovrebbero andare all’attuale vicesindaco Giuseppe Alfano. Lascerebbe la propria carica anche il capogruppo e sulla sua poltrona sarebbe già pronto a sedersi Michele Fasolino. Ad Adriana Carratù, invece andrebbe la poltrona di presidente del Consiglio lasciata libera dalla discesa in giunta dell’attuale guida dell’Assise Gilda Tranzillo. Intanto, per ora il sindaco Lanzara si deve confrontare con gli scarsi numeri che ha in consiglio 9 contro 8 e porre rimedio al più presto per portare a termine il mandato

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2