Pagani. Asilo nido, Bottone e i suoi attaccano: "Ennesimo schiaffo dato alla città"

12 Giugno 2020 Author :  
Il comune perde il ricorso sull'Asilo in via Mangioni, l'ex sindaco Salvatore Bottone e i suoi attaccano gli amministratori uscenti attraverso una nota stampa. “Oltre al danno la beffa. Purtroppo ci ritroviamo nuovamente a commentare l’ennesimo schiaffo dato alla città”. Spiegano nella nota Bottone e i suoi fedelissimi. “Il Tribunale di Nocera Inferiore ha rigettato il ricorso presentato dal Comune di Pagani avverso il Consorzio Ortofrutticolo Pagani-Nocera per l’utilizzo dei locali dove gli ex amministratori intendevano far sorgere l’asilo nido comunale. Inoltre, l’Ente comunale è stato condannato al pagamento delle spese processuali per un importo di circa €2400. Come se non bastasse adesso ci ritroviamo con la probabile, sperando che si possa ancora rimediare, perdita del finanziamento MIUR di €100.000 che l’Amministrazione Bottone era riuscita ad intercettare e che aveva già deliberato con relativa progettazione, destinando tale finanziamento alla riqualificazione delle strutture scolastiche già esistenti. Nello specifico, di concerto con l’ufficio tecnico dell’epoca, si decise di realizzare il cappotto termico alla sezione infanzia della scuola Don Milani, la sostituzione di infissi e porte alla Flaucinola oltre alla realizzazione della copertura al varco di uscita per i bambini della Rodari. Quindi oltre a dimostrare una totale incapacità amministrativa ed una scarsissima visione del panorama strutturale delle scuole paganesi, adesso si è causato un ulteriore danno economico alle già martoriate casse comunali con questa ulteriore sentenza negativa. Ricordiamo ancora una volta che a più riprese, anche in Consiglio Comunale, abbiamo chiesto di rivedere questa scelta e di dare attuazione al deliberato già esistente. A questo punto chiediamo a gran voce ai Commissari prefettizi di attivarsi fin da subito, affinché non vada perso il finanziamento MIUR e destinarlo alle strutture scolastiche che realmente necessitano di interventi. A dimostrazione del nostro senso di responsabilità nei confronti della città da sempre mostrato, ci auspichiamo che il grande lavoro messo in campo nel corso degli anni scorsi non venga disperso con la perdita del suddetto finanziamento, oltre al fatto che noi, diversamente dagli ex amministratori, non miriamo a colpire l’avversario politico con cattiveria e odio tirando in ballo la Corte dei Conti, ma ci limitiamo alla normale e logica contrapposizione tra gruppi politici nettamente distanti….anzi distinti e distanti”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2