Sarno. Lavori alla palestra della scuola Amendola: quasi trecento domande per l’appalto, il Comune annulla la procedura

12 Agosto 2020 Author :  

di Danilo Ruggiero 

Sarno. Quasi trecento domande per l’appalto dei lavori alla Palestra, il Comune annulla la procedura. Boom di istanze per l’avviso pubblico per manifestazione di interesse riguardante l’individuazione di una ditta edile a cui affidare i lavori di recupero della palestra a servizio della scuola media "Giovanni Amendola", in disuso da quasi 20 anni. In soli quindici giorni dalla pubblicazione dell’avviso, oltre 270 istanze sono state protocollate al portale della stazione appaltante del Comune di Bellizzi "Sele Picentini". Un numero sproporzionato di istanze che testimonia le difficoltà che stanno attraversando numerose imprese del settore. Nello specifico, l’appalto dei lavori, per un importo a base d’asta di 205 mila euro, sarebbe dovuto essere stato aggiudicato con una successiva procedura negoziata. Ma, causa l’enorme afflusso di domande, il Dirigente dell’area tecnica del Comune di Sarno, l’architetto Nicola Vitolo, ha emanato un nuovo avviso con cui si informano gli operatori economici che non verrà dato alcun seguito alla procedura avviata su Manifestazione di Interesse. Anzi, la ditta, sarà selezionata tramite sorteggio su elenco di fiducia della centrale unica di committenza Sele Picentini.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2