San Valentino Torio. Covid: Strianese chiude la villa comunale, comune rischio chiusura zona rossa

27 Ottobre 2020 Author :  

La Villa Comunale di San Valentino Torio rimarra' chiusa gia' a partire da oggi in via precauzionale per evitare assembramenti e contenere la diffusione dal contagio da COVID 19.

San Valentino Torio rischia di diventare zona rossa

"Il numero dei contagi da COVID 19 nel nostro paese sta aumentando vertiginosamente e sono coinvolti interi nuclei familiari (anche bambini). - spiega il sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese - 
Sono inoltre centinaia i tamponi effettuati e dei quali si e' in attesa di esito, che potrebbero risultare in parte positivi. L' eta media dei concittadini che hanno contratto il virus e' molto bassa (circa 40 anni).
Quasi tutti giovani, dunque.
Un ulteriore repentino aumento della curva dei contagi potrebbe far scattare l' applicazione della ZONA ROSSA da parte dell' Unita' di Crisi Regionale per l' Emergenza Covid 19, il che vorrebbere dire fermare tutto 
Non e' una cosa che possiamo permetterci.
Per l' economia, il lavoro, lo sviluppo.
Le misure di contenimento attualmente imposte gia' obbligano tanti cittadini a sacrifici economici ed alla chiusura parziale di tante attivita' produttive.
Pertanto, anche a nome dell' intera Amministrazione Comunale, VI CHIEDO di impegnarvi a rispettare le ordinanze, i decreti, le raccomandazioni diramate nei giorni scorsi. Sono sacrifici indispensabili per evitare la diffusione del virus e tornare subito alla normalita'. La nostra citta' ha sempre dimostrato coraggio, disciplina, determinazione e responsabilita'. Non e' sicuramente un momento facile, anzi. Ma ce la faremo anche questa volta".

Sono 9 i nuovi positivi, 64 in totale

Sono 9 i nuovi casi di oggi a San Valentino Torio.
Situazione sanitaria ad oggi nel nostro paese:
1) casi totali della seconda fase: 64;
2) casi guariti: 7;
3) casi attivi: 57;
4) in isolamento domiciliare: 55
5) ospedalizzati: 2
Come vedere il quadro sanitario continua a peggiorare nel nostro paese.
Chiedo impegno e responsabilita', ecco perche' vi prego di rispettare le misure di contenimento stabilite dai decreti nazionali e dalle ordinanze regionali.
Questa sera abbiamo interloquito in piazza con i commercianti, i titolari di palestre e di altre attivita' che dovranno rimanere chiuse nelle prossime settimane. Hanno voluto manifestare in maniera pacifica e corretta per evidenziare una chiara difficolta' che va trattata con grande rispetto.
Chiediamo per loro sussidi e sostegni immediati che possano ristorare subito le perdite economiche innescate dal lockdown.
E riduzioni di tasse e tributi, contributi sui fitti ed altre agevolazioni.
Proponiamo di allungare l' orario di apertura per bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, pizzerie affinche' essi possano lavorare in sicurezza fino alle 22.00/23.00.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2