Stampa questa pagina

Spettacolo fattarielle e 'nciuci: Lindsay Lohan in "Liz e Dick" racconta la Taylor

18 Febbraio 2016 Author :  

di Francesco Apicella

Nel 2012 Lifetime tv, un canale televisivo statunitense, via cavo, ha mandato in onda “Liz e Dick”, un film dedicato alla storia d'amore tra Elizabeth Taylor e Richard Burton, interpretato da Lindsay Lohan, nel ruolo della grande star hollywoodiana, la diva dagli occhi viola, e da Grant Bowler nei panni di Richard Burton. La Lindsay, una delle attrici più promettenti di Hollywood,  sta gettando alle ortiche il proprio talento grazie a continue trasgressioni, seguite da altrettante condanne, che la fanno apparire sempre sulle prime pagine dei giornali di gossip ma che, purtroppo, hanno conseguenze disastrose sulla sua bellezza e sul suo fisico. Nel film la Lohan,  appare ingrassata e col doppio mento e assomiglia fisicamente, in modo impressionante, alla Taylor che, nella sua vita, è stata sempre piuttosto rotondetta e con continui problemi di linea. La imita perfettamente e, anche se non ha fascino e il carisma dell’originale, si trova completamente a suo agio nel suo non facile ruolo di incarnare una delle icone più maestose e indimenticabili del grande schermo. Peccato che la sceneggiatura non l’aiuti ad essere ancora più credibile di quanto già lo sia  perché, spesso, è carente e poco approfondita. In occasione della messa in onda del film la Lohan si è rammaricata per non aver avuto la possibilità di conoscere personalmente la Taylor “Prima di morire” ha raccontato “Liz mi aveva mandato in regalo un bellissimo anello e mi aveva invitato a cena da lei. Era un’occasione unica ma io non ho accettato perché ero nervosissima al pensiero di incontrarla”. In seguito, per una serie di inaspettate coincidenze ha avuto occasione di conoscere la badante della Taylor, che si è occupata per sette, otto anni di lei “Siamo diventate buone amiche" - ha spiegato la Lohan - "è venuta spesso a trovarmi sul set e, molto carinamente, mi ha dato anche una delle pellicce indossate da Liz. Inoltre mi ha raccontato tanti piccoli dettagli sulla vita di Liz che nessuno conosceva, come ad esempio che quando, per motivi di salute, era costretta a rimanere a letto, per distrarsi passava il tempo con il karaoke o quando diceva che il successo era un grande deodorante che cancellava tutti gli odori del passato. L’ultima volta che è venuta a trovarmi sul set di “Liz e Dick”, trovandomi truccata e pettinata come Liz da anziana, è rimasta sorpresa e si è commossa.”“Lindsay” mi ha detto “sembri proprio lei, ti auguro di avere una carriera artistica, fortunata come la sua ma di non avere nella vita tutti i dolori che lei ha dovuto sopportare”. “Liz e Dick”, per  chi ha seguito , per anni, le vicende burrascose e tormentate della coppia Taylor-Burton, che si sono sposati e divorziati per ben due volte , è un film interessante e, nonostante abbia delle imperfezioni, è assolutamente da  non perdere.