Baronissi. Lavori di messa in sicurezza scuola di Sava, l'associazione Uniamoci: "Vogliamo tempi certi, è ora che la campanella suoni anche in Comune"

24 Settembre 2020 Author :  
Primo giorno di scuola per molti studenti dopo mesi di assenza, l'associazione Uniamoci di Baronissi attraverso una nota stampa chiede al sindaco e all'amministrazione comunale di dare tempi certi per il completamento delle opere di messa in sicurezza della scuola di Sava. "Salutiamo con gioia il suono della prima campanella e auguriamo a tutti gli studenti che oggi ritornano in aula dopo mesi difficili un sereno anno scolastico. Un grande in bocca a lupo a loro che dovranno “combattere” con un nemico invisibile che ha mutato abitudini e relazioni. Ma in questo primo giorno di scuola il nostro pensiero va anche alle famiglie che dovranno convivere con tanti disagi, alcuni dei quali si sarebbero potuti evitare con un po’ di programmazione e un po’ di ascolto in più da parte dell'Amministrazione comunale di Baronissi. È notorio, infatti, che l’emergenza principale che riguarda la nostra città è legata al tema dell'edilizia scolastica. Mesi fa insieme ad oltre 400 cittadini avevamo proposto una soluzione per la scuola di Sava - che, ahi noi, resterà chiusa per (almeno) un altro anno - ma il nostro appello è rimasto inascoltato. Stavolta speriamo che il sindaco e la sua maggioranza non restino sordi: chiediamo tempi certi e un impegno concreto per il completamento dei lavori di messa in sicurezza delle scuole, interventi che erano previsti da tempo e che dovevano essere avviati prima. Come se non bastasse, alla mancata programmazione si sono aggiunti già diversi rinvii. Il nuovo anno scolastico, quindi, inizia con tanti disagi per le famiglie di Baronissi. Il sindaco chiarisca e dica pubblicamente quando verranno restituite le scuole alla nostra comunità. Rispondere è un atto dovuto non per noi ma per i bambini e le loro famiglie!"

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2