Ad Ercolano una statua di Xi'An, città dell'esercito di terracotta

30 Maggio 2016 Author :  

Una statua raffigurante un antico dignitario dell'esercito cinese, proveniente da Xi’An, una delle metropoli più popolose della Cina, è da oggi ad Ercolano. La statua, una riproduzione in bronzo, donata dal Governatore della Provincia dello Shaanxi al sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto,è stata posizionata all’ingresso della Villa Comunale del Municipio e scoperta proprio questa mattina. Assieme al primo cittadino ed al presidente del Consiglio comunale Luigi Simeone, hanno preso parte alla cerimonia il presidente dell’Accademia Ercolanese Aniello De Rosa, promotore dell’iniziativa, il dirigente del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali Carlo Russo, una rappresentanza di studenti dell’istituto superiore “Tilgher” e bambini delle scuole elementari cittadini.

Xi’an si trova nella provincia dello Shaanxi: è una delle quattro grandi capitali antiche della Cina perché fu capitale di ben 13 dinastie. Tra le sue meraviglie l’«esercito di terracotta», formato da 6.000 a 8.000 guerrieri in terracotta, vestiti con corazze in pietra e dotati di armi. Queste statue erano di “guardia” alla tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huang (260 a.C - 210 a. C.).

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2