Capaccio. Cadde dalla moto, muore dopo due settimane di agonia

06 Ottobre 2017 Author :  
CAPACCIO PAESTUM. Dopo due settimane di ricovero all'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia è morto Angelo Grattacaso. Era rimasto vittima di un incidente in Vespa avvenuto lo scorso 18settembre in via Porta Giustizia, una delle strade che costeggiano la cinta muraria di Paestum. Restano sconosciute le cause dell'incidente che inizialmente furono attribuite ad un malore accusato dall'uomo mentre era alla guida del mezzo a due ruote. Grattacaso, 56 anni, fabbro conosciuto e benvoluto a Capaccio Scalo, intorno alle 13.30 percorreva la strada a bordo della Vespa quando cadde rovinosamente a bordo strada. Quando fu rinvenuto, da alcuni passanti, privo di coscienza, indossava ancora il casco. Eppure proprio l'urto violento della testa con l'asfalto gli è stato fatale: si è spento martedì scorso nel reparto di rianimazione, senza mai riprendere conoscenza, a causa di una grave emorragia cerebrale. Per due settimane la moglie Sonia, le figlie Melinda e Veronica e gli altri familiari hanno pregato e sperato che avvenisse un miracolo, perché fin dal primo momento era stato chiaro che la situazione era molto grave. Purtroppo martedì l'ultimo filo di speranza si è spezzato.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2