Fisciano/Irno. Incubo bus, appello a Cstp

11 Luglio 2016 Author :  

FISCIANO. Bus mai in tempo e decisamente troppo pochi: esplode la rabbia dei pendolari di Fisciano e di gran parte della Valle dell’Irno per i collegamenti su gomma gestiti dal Cstp, diventano insopportabili le lunghe attese alle fermate dei bus diretti a Salerno. Soprattutto per le corse della fascia oraria mattutina, dove alla fermata universitaria di Fisciano di fronte al parcheggio multipiano, si assiepano ormai quotidianamente decine di pendolari che aspettano per circa un’ora il passaggio di un mezzo della linea 7, 17 o 27 che dal Campus conducono a Salerno città. Oltre ai ritardi, come se non bastasse, i passeggeri sono costretti ad affrontare anche l’ulteriore disagio delle cattive condizioni igienico-sanitarie dei mezzi. Tanti i disagi anche per i residenti di Calvanico. Da quando è stata soppressa la linea 23 i viaggiatori sono costretti a una sorta di scalo a Baronissi che fa saltare le coincidenze con altri mezzi di trasporto.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2