Salerno. Fonderie Pisano, nuovo ricorso al Tar

10 Novembre 2016 Author :  
Salerno. Oltre a rafforzare il suo collegio difensivo con la proprietà delle Fonderie Pisano che ha deciso di affiancare l’avvocato Giulia Bongiorno il legale di fiducia Guglielmo Scarlato, sul fronte amministrativo i Pisano continuano la loro partita. La Bongiorno ad inizio carriera difese Giulio Andreotti nel processo per concorso esterno in associazione mafioso a carico del leader democristiano. Intanto i Pisano fanno l’ennesimo ricorso al Tar, impugnando la richiesta di Via, nonostante abbia presentato tutta la documentazione alla Regione Campania. Questo ricorso pare che probabilmente faccia parte, come tutti gli altri, di tecniche legali, più che funzionali alla causa stessa. Intanto dopo il “no” al nuovo piano industriale da parte del Gip Berni Canoni che lo ha trovato “incompleto e poco particolareggiato” si attende che quest’ultim o si decida anche sull’altro piano industriale presentato dai Pisano, precisamente il primo. A quanto pare la decisione dovrebbe arrivare l’ultimo lunedì di questo mese (il 28 novembre) mentre c’è ancora in piedi l’ipotesi di Giffoni Valle Piana al Consiglio di Stato, ovvero il ricorso presentato dalla proprietà contro il Comune che impedì la delocalizzazione dell’impianto di Fratte sul suolo già acquistato dai Pisano.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2