Nocera/Agro. Frana di Montalbino, la Cassazione: "Nessun colpevole". Risarcimenti da restituire

25 Novembre 2016 Author :  

Non c'è nessun colpevole per la frana di Montalbino: le tre morti furono un incidente. Si chiude con nessun colpevole e la cancellazione del risarcimento ai familiari delle vittime il processo per la frana di Montalbino, in cui persero la vita undici anni fa tre persone. Le Sezioni unite della Cassazione hanno accolto il ricorso del difensore dell’unico imputato e hanno annullato sia la condanna in primo grado che la sentenza d’appello, che dichiarava la prescrizione ma confermava le statuizioni in favore delle parti civili assegnando alle famiglie una provvisionale di 300mila euro a garanzia del risarcimento. Adesso quei soldi dovranno anche essere restituiti. Era il 4 marzo del 2005 quando alcune abitazioni furono travolte dalla frana che si staccò da Montalbino e sotto il peso di terra e massi rimasero schiacciati i coniugi Rosa e Mattia Gambardella e un loro conoscente, Alfonso Cardamone, che era andato a far loro visita. La Procura di Nocera aprì un fascicolo per omicidio plurimo colposo e acquisì una prima consulenza tecnica che puntò il dito contro il taglio della montagna, che la BetonCave avrebbe disposto per realizzare il percorso dei mezzi utilizzati nello scavo di materiali per l’edilizia. Francesco Amato, imprenditore cavese titolare dell’impresa, è stato l’unico imputato. Sin dall’inizio le indagini della Procura si indirizzarono verso la cava, nonostante i rilievi difensivi puntassero l’indice sull’assenza di interventi di messa in sicurezza in una zona ad alto rischio idrogeologico e su presunte irregolarità in alcuni insediamenti abitativi. Ieri è arrivato il colpo di spugna sull’intero processo. Adesso un’eventuale richiesta di risarcimento potrà essere ripresentata solo in sede civile.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2