Avances ad una bimba di 7 anni, nei guai 20enne di Positano

05 Luglio 2017 Author :  
Accusato di atti di libidine ai danni di una bambina di sette anni: condannato. Ieri mattina i giudici del tribunale di Salerno hanno inflitto una pena di tre anni e sei mesi a G.D.G. di Positano, all’epoca dei fatti poco più che ventenne. Furono i genitori della bambina a rivolgersi alla magistratura denunciando le particolari attenzioni subite dalla loro figlioletta. A seguito delle indagini, effettuate dalla guardia di finanza l’uomo fu ammanettato su ordine di custodia cautela emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno. Servizi di intercettazione ed appostamenti hanno portato ad accertare quanto era stato denunciato dai genitori della piccola. Pare che il ragazzo contattasse i minori attraverso i social network per poi incontrarli in un deposito dove si offriva di aggiustare loro le bici o altro. Un solo episodio è quello denunciato e per il quale ieri è stato condannato al termine del processo.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2