Scafati/Nocera. Dialisi e personale al limite, carabinieri in corsia

12 Settembre 2017 Author :  

Bufera all'ospedale di Scafati nei giorni scorsi dove, nel reparto di Nefrologia sono intervenuti i carabinieri per dei momenti di tensione tra una paziente con problemi di natura psichiatrica e il personale sanitario. In pratica, alla paziente era stato proposto un cambio turno con trasferimento presso un'altra struttura per effettuare la dialisi.

Il problema però è che questa paziente, poiché è molto legata alla routine della sua vita quotidiana, a seguito della sua patologia, aveva ottenuto l'okay per non cambiare i suoi turni. Però poi alla fine, nonostante le richieste insistenti dei familiari e di uno psichiatra, sembrerebbe che alcuni medici avrebbero insistito per cercare di modificare i turni della sua dialisi con il supporto anche di uno psichiatra.

La donna allora, è andata in escandescenza e quindi è stato necessario l'intervento dei carabinieri per cercare di sedare la situazione.
Il problema della nefrologia dell'ospedale di Scafati è che purtroppo, il personale sanitario è davvero ridotto all'osso. Molto spesso potrebbe anche capitare che quando il personale sanitario viene ridotto a un lumicino, sempre più, decidono di optare per le strutture private.

Quanto più i turni vengono ridotti al limite, di conseguenza i pazienti iniziano a muoversi verso i privati, creando un meccanismo che va soltanto a svantaggio degli utenti e della sanità pubblica. Questo è il risultato dei tagli politici alla sanità: la ricchezza dei privati e i problemi per i pazienti.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2