Castel San Giorgio/Roccapiemonte. Sos alla Regione: "Riattivate la fermata ferroviaria"

23 Settembre 2017 Author :  
La soppressione della fermata ferroviaria di Castel San Giorgio, voluta dagli organi regionali, a partire dallo scorso 11 settembre, ha gettato letteralmente nel caos un intero comprensorio. I Comuni di Roccapiemonte, Castel San Giorgio e Siano non ci stanno. I sindaci hanno infatti scritto una lettera alla Regione Campania e ai vertici regionali di Trenitalia, per chiedere con forza il ripristino mattutino della fermata ferroviaria di Castel San Giorgio nella tratta Mercato San Severino-Napoli. Ad occuparsi del caso, il sindaco Carmine Pagano e l’assessore con delega ai Trasporti Daniemma Terrone. Insieme a Castel San Giorgio e Roccapiemonte, anche il Comune di Siano si è attivato attraverso il sindaco Giorgio Marchese, richiedendo di garantire la fermata alla stazione di Castel San Giorgio del treno proveniente da Mercato San Severino e diretto a Napoli e di ripristinare la linea di bus sostitutivo.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2