Pagani/Nocera. Aggrediti operatori del 118: sedie e lettighe contro lo staff

05 Agosto 2018 Author :  

Ennesimo episodio di violenza nella sanita'. Operatori del 118 sono stati aggrediti dai familiari di un paziente pronto ad essere trasferito da un ospedale ad un altro. E' accaduto la notte scorsa, intorno alle 3, al presidio ospedaliero di Pagani, nel Salernitano, dove sono giunti i paramedici della Croce Bianca della postazione di Nocera Inferiore per effettuare il trasferimento di un malato. All'arrivo dei sanitari, i suoi parenti hanno persino lanciato sedie di ferro e lettighe contro l'equipaggio dell'ambulanza, per motivi poco chiari. Medici e infermieri del 118, con difficolta', sono riusciti a trovare riparo all'interno del mezzo di soccorso e sono scappati nonostante l'autombulanza venisse colpita con pugni ai vetri.

 

Secondo altri operatori del 118 Croce Bianca di Salerno, a Pagani si sarebbe registrato solo un diverbio violento sulle procedure di attivazione dei protocolli tra i parenti del soccorso e i medici del presidio ospedaliero e non una aggressione nei confronti dei paramedici da parte dei parenti di un paziente. Fonti dell'Asl, nel cui ambito di competenza rientra la struttura di primo soccorso di Pagani, confermano che l'ambulanza del 118 era stata allertata per effettuare il trasferimento dal presidio di Pagani all'ospedale di Nocera Inferiore. Il paziente era in preda a una crisi dovuta ad una forte otalgia. All'arrivo dell'ambulanza, la crisi sta gia' scemando e non ci sono piu' le esigenze per il trasferimento all'ospedale nocerino. I sanitari chiedono il motivo per il quale e' stato richiesto l'intervento e ne nasce una lite.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2