Salerno: autocertificazioni vaccinali, blitz al Vicinanza

15 Settembre 2018 Author :  
Salerno. Indagini senza sosta sulle autocertificazioni vaccinali. Blitz dei carabinieri dei Nas all'istituto comprensivo Vicinanza per la verifica delle posizioni degli alunni dell’infanzia e delle elementari. Le ispezioni scattano a distanza di pochi giorni dai controlli effettuati alla scuola Barra. Intanto nel capoluogo non sono più di 40 i bambini non vaccinati (dei quali 25 solo alla scuola dell’infanzia) chiamati a regolarizzare le posizioni. E si apprende da un censimento che riguarda circoli didattici e i comprensivi del capoluogo, che il 65% degli alunni non regolarizzati è rappresentato da stranieri, in particolare siriani e nord africani; i presidi fanno sapere che molti di loro non hanno ancora cominciato le lezioni. Parallelamente alla campagna di informazione dei presidi rivolta agli alunni nuovi iscritti, si affiancano le indagini sui furbetti delle autocertificazioni presentate nei mesi scorsi dell’anno scolastico 2017-2018 dai genitori dei bambini iscritti alla scuola dell’infanzia e primaria. Entro il 10 marzo 2018 i genitori che hanno presentato a settembre scorso una autocertificazione vaccinale dovevano regolarizzare le posizioni presentando copia del certificato vaccinale, ovvero l’attestazione delle 10 vaccinazioni avvenute.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2