Rogo Sarno, Costa: "Matrice dolosa è evidente, non può rimanere impunito"

21 Settembre 2019 Author :  

"Domato il rogo, adesso e' tempo di lavorare alla messa in sicurezza del territorio e alla prevenzione del rischio idrogeologico". A poche ore dal grave incendio che ha colpito una vasta area del monte Saretto a Sarno, in provincia di Salerno, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa ha immediatamente messo in moto la macchina tecnica del ministero per organizzare la messa in sicurezza del territorio. Ministero dell'Ambiente al fianco della Regione, dunque, per contrastare il rischio dissesto. Funzionari del ministero, rappresentanti delle istituzioni locali ed esponenti degli altri enti del territorio si incontreranno gia' la prossima settimana per avviare un'azione di ripristino delle aree colpite. "La matrice dolosa di questo folle gesto e' evidente - spiega il ministro Costa - e per questa ragione non puo' rimanere impunito. Un atto scellerato che mette a grave rischio idrogeologico un territorio fortemente instabile".

Sibilia,allerta massima,avanti con i rilievi

"Sono stato sollecitato questa mattina dalle parlamentari Angrisani e Villani in relazione allo spaventoso incendio sviluppatosi sulle montagne di Sarno. Probabilmente di origine dolosa. Sono in contatto con il Prefetto e ho sentito il sindaco per avere un quadro nitido della situazione. Ringrazio infinitamente i vigili del fuoco di Salerno guidati dal comandate D'Eliseo che hanno domato le fiamme gia' nella nottata, circoscrivendone il perimetro e mettendo in sicurezza la popolazione. Ora insieme alla Protezione civile sara' necessario attivare da subito il monitoraggio sui danni che l'incendio ha provocato. Quel territorio, infatti, e' caratterizzato da un importante dissesto idrogeologico, che nel 1998 ha portato alla terribile frana di Sarno e Quindici". Lo afferma, in una nota, il sottosegretario Carlo Sibilia parlando dell'incendio a Sarno sul monte Saretto. "Bisogna assicurarsi che il fuoco non abbia danneggiato troppo le radici che svolgono la funzione di contenere le piogge e potenziali smottamenti del terreno. L'allerta e' massima - conclude Sibilia - e mi sento di rassicurare i cittadini della zona che, nelle prossime ore e nei successivi giorni, continueranno i rilievi e le valutazioni volti a definire la reale entita' del danno".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2