Mercato San Severino. Allagamenti ed esondazioni: condannati Consorzio di Bonifica e Regione Campania a risarcire oltre mezzo milione di euro al Comune

05 Dicembre 2019 Author :  
Allagamenti ed esondazioni: condannati Consorzio di Bonifica e Regione Campania a risarcire oltre mezzo milione di euro al Comune di Mercato San Severino. Il tribunale regionale delle acque pubbliche di Napoli ha emesso la pesante sentenza mettendo la parola fine ad una decennale vertenza tra l’Ente municipale, il Consorzio di bonifica integrale comprensorio Sarno e la Regione Campania. I fatti risalgono ai mesi di settembre e ottobre 2009, e ai mesi di gennaio, luglio e novembre 2010, quando delle forti piogge colpirono tutto il meridione, ed in particolar modo la Provincia di Salerno. Nel Salernitano, si registrano grandi disagi nella valle dell'Irno e nella zona di Mercato San Severino, con le esondazioni del Rio Secco e della Cavaiola che causarono ingenti danni al tessuto viario e alle abitazioni dei privati. L’allora Giunta Municipale del Comune di Mercato San Severino decise di affidare incarico legale ad un professionista esterno, l'avvocato Andrea Torre, per presentare ricorso innanzi al Tribunale Regionale delle Acque, e far rilevare dall'autorità competente, la responsabilità degli eventi calamitosi in capo alla Regione Campania e al Consorzio di Bonifica integrale comprensorio Sarno. A distanza di dieci anni, è arrivata la sentenza che ha condannato gli enti preposti alle opere di manutenzione in materia di acque pubbliche, e quindi dei corsi d’acqua, al risarcimento dei danni subiti dal Comune di Mercato San Severino.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2