Sarno. Area Pip nel degrado: trovate ecoballe abbandonate

10 Dicembre 2019 Author :  

Rifiuti e degrado nell'area Pip di Sarno: trovate delle eco-balle abbandonate. Da fiore all'occhiello dell'economia locale ad area di degrado utilizzata da molti come discarica a cielo aperto dove vengono abbandonati rifiuti di ogni genere. Aria nauseante, tombini mancanti, carcasse di camion, pneumatici fuori uso e nelle ultime settimane sono state abbandonate anche agglomerati di eco-balle, questa la triste realtà della zona industriale di Sarno. Eco-balle di materiale in plastica, ovvero cubi di sostanze di risulta già compattati e rilegati, presumibilmente abbandonati da qualche ditta operante nel settore dei rifiuti. Poco più avanti, lo spettacolo indecoroso della carcassa di un autocarro e pneumatici lasciati a marcire sul manto stradale da quasi un anno. Ai lati della discarica, poi, si ritrova di tutto: passeggini per bambini, materassi, scarpe, frigoriferi, cassonetti e un odore acre e sgradevole di dubbia provenienza. Ma, al di là del degrado, lo stato di abbandono può diventare pericoloso quando a mancare sono decine di tombini e interi linee dell’energia elettrica, danneggiata da ignoti. Uno scenario che mette a rischio l’incolumità di pedoni, automobilisti e operai delle imprese li presenti. Inoltre, da qualsiasi zona si accede all'area Pip, sia arrivando da via Sarno-Striano che da via Sarno-Palma, si ci imbatte in un tessuto viario in pessime condizioni di manutenzione e che necessita di lavori urgenti. Lavori che non possono più farsi attendere e che si spera partano al più presto. In questi giorni, infatti, l’Agenzia per lo sviluppo Territoriale della Valle del Sarno (ex AgroInvest) sta procedendo all'apertura delle buste contenti le documentazioni amministrative delle ditte che si sono candidate al Bando pubblico per il completamento e miglioramento della zona industriale. Sono 96 le imprese edili che hanno presentato le loro offerte alla società appaltante, Agenzia per lo Sviluppo, per conto del Comune di Sarno, e che riguardano lavori di vario tipo: miglioramento ed integrazione della viabilità e dei parcheggi; il miglioramento della rete fognaria delle acque bianche; della rete fognaria delle acque nere e del collettore di recapito fissato dal piano di disinquinamento del Sarno; il miglioramento ed integrazione della rete idrica di adduzione per uso industriale ed idro-potabile; il miglioramento ed integrazione della rete di pubblica illuminazione. Ed ancora: il miglioramento ed integrazione delle opere ed aree a verde, dell’arredo urbano e della cartellonistica stradale, il miglioramento della rete telecomunicazioni, l’installazione di nuovo impianto fotovoltaico e l’installazione di un nuovo impianto di videosorveglianza per reprimere i tanti episodi di microcriminalità che si verificano all'interno dell’area Pip.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2