SalvatoreAnnunziata

728x90

Suicidi all'università di Fisciano: rettore, vicini a famiglia ragazza

24 Gennaio 2020 Author :  

"E' una perdita tragica che abbiamo vissuto e tutta la nostra comunita' esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia, agli amici, ai colleghi che in questi anni l'hanno conosciuta". Cosi' il rettore dell'universita' di Salerno, Vincenzo Loia, nel corso di un breve incontro con la stampa convocato a distanza di qualche ora dal suicidio di una ragazza di 30 anni, che aveva dato alcuni esami nell'ateneo e che si e' lanciata dall'ultimo piano del garage multipiano del campus a Fisciano. "La sentiamo ancora come una nostra studentessa del corso di laurea in medicina", spiega Loia. La donna, infatti, nonostante non frequentasse piu' l'ateneo salernitano dal 2012, risulta ancora iscritta alla facolta'. "E' il momento per ricordare che i giovani vengono qui non solo per imparare cosa fare nel loro futuro, vengono qui per vivere e ci consegnano una grandissima responsabilita', che e' anche quella della vita, di accompagnarli nel loro percorso di crescita. Questa e' una grandissima responsabilita' che non e' solo di trasformare i nostri giovani in dei competenti medici, avvocati, ingegneri, matematici; ma quella di accompagnarli in un percorso di vita", aggiunge. Loia evidenzia, inoltre, che era gia' in programma di proporre all'attenzione del Senato Accademico, nella seduta di martedi' prossimo, l'inserimento di "tre nuove figure professionali con profilo di supporto psicologico" nell'organizzazione degli organi accademici, "ben consapevoli di quanto sia fondamentale per l'Universita' supportare anche questo tipo di aiuto, con la stessa responsabilita', lo stesso spirito di ferma decisione proprio per raccogliere questo tipo di disagi". "Per un fatto di correttezza, voglio dire che non ci risulta agli atti che la giovane si sia rivolta alle nostre strutture per avere supporto", aggiunge. L'ateneo, infatti, dispone di uno sportello di consulenza psicologica per gli studenti. A questo, si aggiunge un'ulteriore proposta per la quale e' gia' in corso un procedimento amministrativo. "Istituire un Osservatorio sul benessere, una parola che ha un grande significato perche' questa e' un'Universita' che e' una citta' con tutti gli aspetti positivi e con tutte quelle che sono le problematiche", spiega. Si tratta di un "osservatorio che vedra' tutto l'Ateneo e la sua comunita', quindi docenti, personale tecnico amministrativo, sindacati e studenti coinvolti per studiare, monitorare e dare ulteriori risposte". Un minuto di silenzio sara' osservato lunedi', alla ripresa delle attivita' accademiche in tutte le aule del campus di Fisciano e di Baronissi.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2