Nocera Inferiore. Consiglio comunale compatto sul piano post Covid e partecipate

27 Maggio 2020 Author :  
A Nocera Inferiore torna il consiglio comunale, il primo dopo il lockdown. Una seduta particolare in una sede insolita, ad ospitare l'assise cittadina, infatti, il Palazzetto dello Sport, il Palacoscioni. Vietato l'ingresso al pubblico, ma tutto trasmesso in diretta streaming, misurazione della temperatura corporea prima dell'ingresso nel palazzetto e sanificazione ad ogni intervento. Il consiglio si apre con il minuto di raccoglimento in ricordo di Elia Pirollo, l'addetto stampa del comune di Nocera Inferiore, scomparso il 7 maggio scorso, e per tutte le vittime del Covid 19. Ben otto i punti all'ordine del giorno: in primis la variazione di bilancio per le spese non previste a causa del virus e il piano post covid, argomenti che hanno trovato anche il favore dell'opposizione. Su questi argomenti Torquato ha incassato il si anche dei consiglieri di opposizione Tonia Lanzetta, D'Acunzi e Lupi, unico voto contrario il grillino Vincenzo Spinelli, in totale sono 20 i voti favorevoli ed uno contrario, maggioranza e opposizione insieme proprio per andare incontro ai cittadini. Altro punto importante, discusso in consiglio, è quello sulle partecipate in particolare sulla "Salerno sviluppo", "Patto territoriale" ed ex "Agroinvest" e anche su questo punto maggioranza e opposizione si sono ritrovate, tutti pensano che siano dei carrozzoni che pesano non poco sulle casse dell'ente. Il sindaco Torquato è stato chiaro entro il 30 giugno la chiusura delle partecipate. Per quanto riguarda invece il mercato ortofrutticolo Nocera-Pagani, che è in fase di liquidazione, l'intenzione è quella di sollecitare il comune di Pagani. Mentre per la Multiservizi è stato rinnovato l'accordo per altri 5 anni. Per quanto riguarda l’affidamento dei servizi alla società, vengono confermati i servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti, i servizi cimiteriali e i parcheggi, il diniego, invece, per la manutenzione del verde pubblico. Tante le perplessità del primo cittadino anche per quanto riguarda il piano di zona. Riconoscimento, infine, da parte di tutto il consiglio comunale alle forze dell'ordine, al personale medico sanitario, ai volontari di tutte le associazioni di protezione civile che hanno dato un notevole contributo, durante l'emergenza Covid-19. Infine, il plauso anche alla stampa per il prezioso contributo anche in piena emergenza.  

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2