Scafati Sviluppo, l'opposizione: "Si rispetti il deliberato di consiglio comunale"

20 Febbraio 2021 Author :  

"Abbiamo richiesto al Sindaco ed al Presidente del Consiglio facente funzione di rispettare la delibera di Consiglio Comunale n. 122 del 30 novembre 2020 relativa a Scafati Sviluppo. - scrivono in una nota i consiglieri comunali di Insieme per Scafati Michele Russo, Michelangelo Ambrunzo, Alfonso Carotenuto e Michele Grimaldi - In quella occasione, dopo aver appurato su nostra iniziativa che la vendita di terreni era avvenuta per un valore di 20 Euro al mq, senza che vi fossero vincoli tali da giustificare tale prezzo, si decise che l’Amministrazione avrebbe dovuto svolgere una serie di attività tra cui anche incaricare un legale per tutelare il Comune. Era previsto, inoltre, che entro 90 giorni – quindi il 28 Febbraio – il Sindaco avrebbe dovuto riferire in Consiglio. Ad oggi non solo il Sindaco non ha ancora adempiuto a tale obbligo, ma temiamo che non si sia attivato in alcun modo per rispettare quanto richiesto dal Consiglio e fare luce sulla vicenda. Peraltro, l’ACSE s.p.a. continua ad utilizzare come parcheggio l’area in questione, diventata di proprietà privata da circa un anno, in una situazione di dubbia legittimità e con possibili danni erariali, mentre la proposta di delibera per assegnare all’ACSE un’altra area di parcheggio è stata portata in Consiglio, poi ritirata, mai discussa e pare scomparsa dall’orizzonte amministrativo".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2