Salerno. Il procuratore Lembo: "I rifiuti sono l'oro della camorra"

26 Maggio 2017 Author :  
«Per una buona parte della criminalità organizzata, come mi dissero una volta, l'immondizia è oro. Una parte della camorra costituisce società che si occupano dello smaltimento dei rifiuti e altre che si occupano della bonifica dei siti. La camorra ha il know-how imprenditoriale ed è in possesso delle conoscenze e dei mezzi in questo settore. Per questo ognuno deve diventare una sentinella intelligente». Ieri sera, nel Salone degli stemmi di Palazzo arcivescovile, il procuratore capo della Repubblica di Salerno, Corrado Lembo, interviene al quinto incontro de «L'arte della giustizia», il ciclo di appuntamenti, organizzati da Arcidiocesi, Prefettura, Procura della Repubblica e Conservatorio Martucci di Salerno, per riflettere, anche attraverso il filtro della musica e della creatività, su temi legati al valore della legalità. Così anche Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania: «La questione ambientale - afferma - richiama il valore della democrazia. Nessuno di noi è innocente, ma siamo stati complici delle ecomafie. Siamo arrivati ad utilizzare, in Europa, duecento miliardi di buste di plastica in un solo anno e ne potevamo fare a meno, servendoci di buste di carta o di tessuto».

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2