SalvatoreAnnunziata

728x90

Pagani. Amianto in città, la denuncia e il pressing di Sessa (Fdi)

29 Settembre 2017 Author :  

Presenza di amianto sul territorio cittadino. Interviene il Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia Anna Rosa Sessa che, con una missiva indirizzata al Sindaco, ha chiesto il rispetto della delibera di giunta n.53 del 2016. “L’amianto è pericoloso per la salute dei cittadini- scrive Sessa- e, purtroppo, è presente in numerosi siti cittadini. Occorre intervenire ad horas”

Il Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia Anna Rosa Sessa ha inviato una missiva al Sindaco chiedendo la concreta attuazione della delibera di giunta municipale n.53 del 12 aprile 2016 con cui si stabiliva, con riferimento agli obblighi imposti ai proprietari di fabbricati caratterizzati da presenza di amianto, di incaricare il settore “Tutela Ambientale e Servizi Cimiteriali”, in sinergia con Comando di Polizia Locale, Asl e Arpac, di avviare, nei casi di inottemperanza di ordinanze sindacali o dirigenziali, tutte le attività consequenziali. Il Consigliere Sessa ha poi chiesto di conoscere tutti i provvedimenti adottati fino ad oggi e tutte le ordinanze sindacali o dirigenziali emesse sull’argomento e non ancora attuate dai proprietari.

Attenzioni puntate, poi, attraverso altre missive, su alcuni siti di interesse comune.
Cavalcavia di Via Leopardi, tubazioni sottostanti ricoperte da amianto. Bocciodromo dopolavoro comunale. Parco Arancio. Con delibera di giunta n.491-492 e 493 del 2014 erano stati approvati tre progetto esecutivi per i lavori di bonifica. Si chiede di sapere se i progetti hanno conseguito il finanziamento regionale e se i lavori, almeno quelli urgenti, sono stati effettuati
Edifici Scolastici (Plesso Flaucinola, Plesso Manzoni, Plesso Don Milani, Plesso Sant’Alfonso, Plesso Criscuolo). Con delibera del Commissario Prefettizio n.4/2012 veniva stabilito di procedere, con urgenza, all’eliminazione dagli edifici scolastici di vecchi manufatti in amianto rappresentati per la maggior parte da pluviali e canne fumarie. Si chiede di sapere se i lavori sono stati effettuati e se gli tutti edifici scolastici sono oggi scevri dalla presenza di amianto.
Complesso ex Cirio. Presenza di amianto sui capannoni. Si chiede di sapere, considerate le denunce e le lamentele dei residenti di Via Fusco, se è stata formalizzata ordinanza sindacale ad hoc e quali provvedimenti urgenti si intendono assumere.

“L’amianto- ha dichiarato il Consigliere Sessa- è, purtroppo, ancora presente sul nostro territorio ed in siti di interesse comune. E’ impensabile che, ancora oggi, questo problema sia vissuto dalle scuole e dalle civili abitazioni. Bisogna agire ad horas per tutelare la salute dei cittadini di Pagani. Ho chiesto al Sindaco di intervenire per mettere fine a questo ennesimo scempio.”

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2