Salerno. "Con la delocalizzazione si ripete il modello De Luca"

22 Marzo 2018 Author :  

«Negli ultimi mesi, senza averne alcun titolo, ma solo scopi propagandistici ed elettorali, Piero De Luca ha provato a gestire la ventennale vertenza delle Fonderie Pisano dopo il fallimento del padre governatore e già sindaco di Salerno». Lo ha dichiarato il consigliere regionale del M5S, Michele Cammarano in merito alla vicenda dello stabile di via dei Greci, a Fratte.

La delocalizzazione

«Quando apprendiamo dell'ennesima possibile delocalizzazione delle fonderie Pisano nel comune di Buccino – dichiara Cammarano - tramite adesione ad un bando della Asi di Salerno per una serie di lotti a vocazione industriale, comprendiamo che il modello De Luca si ripete anacronisticamente. Si abbandona la soluzione di un problema fino a farlo riesplodere, salvo ripresentarsi come nuovi salvatori della patria. La nuova delocalizzazione virtuale di questi giorni testimonia solo una cosa, che la gestione monarchica della cosa pubblica a Salerno e in Campania determinata da Vincenzo de Luca non ha alcuna interesse per la soluzione dei problemi, dai rifiuti all'ambiente, dalla sanità all'occupazione. La situazione è sempre la stessa del 2015 o forse peggio». Il consigliere punta dunque il dito contro De Luca, parlando di ennesimo fallimento.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2