Capaccio - Paestum. Alfieri 'sindaco fritture' conquista la città dei templi

10 Giugno 2019 Author :  

Franco Alfieri e' il nuovo sindaco di Capaccio Paestum (SALERNO). L'avvocato 54enne ha vinto con il 53.58% il ballottaggio che lo vedeva contrapposto allo sfidante Italo Voza. Assurto alle cronache come il 'sindaco delle fritture' di pesce dopo che in un audio reso pubblico il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca lo invitava ironicamente a raccogliere voti anche offrendo 'fritture di pesce', Alfieri riesce nell'impresa di conquistare il suo terzo Municipio dopo quelli di Torchiara (SALERNO) e Agropoli (SALERNO). "E' stata una campagna elettorale impegnativa ma bellissima. Grazie a tutti, di cuore", ha commentato il neo sindaco di Capaccio Paestum dopo aver appreso l'esito dello spoglio. "Sono molto felice, dedico questa vittoria a tutte le persone perbene e che in questi giorni sono state offese. Si e' detto che chi votava Franco Alfieri votava la camorra - ha aggiunto - le persone non perbene. Dedico questo voto ai cittadini liberi di Capaccio Paestum, alle persone che erano stanche di essere governate male. Ha vinto un progetto di politico". Nello scorso mese di maggio, i militari della Dia di SALERNO avevano perquisito lo studio legale e l'abitazione di Alfieri per un'indagine su un presunto scambio elettorale politico-mafioso relativo alle elezioni amministrative del 2017 ad Agropoli. Un'inchiesta giudiziaria che non ha frenato la sua scalata alla conquista del Comune di Capaccio Paestum.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2