Condanna Canfora, Iannone (FdI): "La risposta deve fornirmela il Ministro non il diretto interessato"

12 Ottobre 2019 Author :  

Caso Canfora e applicazione della legge Severino, continua il botta e risposta tra il senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone e il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora. Dopo la replica di Canfora alla interrogazione parlamentare di Iannone, il senatore di Fratelli d'Italia risponde al primo cittadino sarnese: "La risposta che attendo deve fornirmela il Ministro e non il diretto interessato Canfora. Sarebbe troppo facile. Canfora ha ignorato il codice civile da Presidente della Provincia figuriamoci se può dare lezioni di competenza sulle prerogative parlamentari. Quanto alla morale che cerca di fare mi basta ricordare che, a differenza sua, io non ho condanne ne’ civili, ne’penali, ne’ dalla Corte dei Conti. Nelle nomine Canfora ha dimostrato di ignorare tutti i Codici tranne il Codice De Luca che non è quello che fa funzionare lo Stato e per questo pagherà di propria tasca. Canfora ha dimostrato che le persone non le sa né togliere, vedi Cassandra dall’ASI, ne’ mettere, vedi incarico illegittimo a Di Nesta quale direttore Generale alla Provincia. Oggi ha dimostrato di non conoscere neanche la Costituzione perché fare le interrogazione è prerogativa parlamentare".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2