Sarno. Variante via Sarno- Striano, bagarre in aula: bocciata la proposta dell'opposizione, Ferrentino presenta il progetto

10 Gennaio 2020 Author :  

Variante tra via Sarno- Striano e località Masseria della Corte, bocciata la proposta dell'opposizione, Ferrentino presenta il progetto ma i soldi non ci sono. Bagarre in aula ieri durante il consiglio comunale monotematico, avente ad oggetto “Analisi e criticità ed adozioni di provvedimenti rivolti a favorire l’ultimazione dei lavori relati al tratto stradale incompiuto della parallela via Sarno-Striano”. Il consiglio è stato convocato su richiesta dell'opposizione per discutere sullo stato dell'arte dell'importante arteria stradale attesa da inizio secolo ma come tutte le grandi opere in questa città mai completata. Il consiglio comunale monotematico è stata l’occasione per l’assessore ai lavori pubblici Gaetano Ferrentino per presentare il progetto esecutivo dei lavori. La strada in questione, attualmente in stato di totale abbandono e i cui lavori di completamento sono fermi da oltre un decennio, costituisce un’opera fondamentale per il decongestionamento del traffico veicolare e l’innalzamento della qualità dell’aria nella zona nord della città, dove sono siti l’area pip, l’accesso al casello autostradale e l’Ospedale “Martiri di Villa Malta”. A spiegare la strategia per completare sbloccare finalmente l’opera, è stato l’assessore Gaetano Ferrentino “Obiettivo di questa amministrazione e di questo Assessorato è migliorare le infrastrutture cittadine per implementare la qualità urbana- ha esordito Ferrentino- Siamo consapevoli che occorre mettere mano ad attività strategiche che, da anni, tutti proclamiamo come essenziali per lo sviluppo, ma che per vari motivi non sono state realizzate. Questo principio, pochi mesi fa, ci ha spinti a fare nostra l’idea di miglioramento della viabilità nella zona di via Sarno-Striano, nel quartiere Masseria della Corte, che ricomprende anche via Beveraturo e via Ingegno. L’idea generale ricomprende necessariamente anche l’integrazione con la Nuova Bretella e con il tratto stradale iniziato e mai finito dalla Provincia. Stante la carenza di personale per l’ente, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con l’ex Agroinvest per utilizzare, a titolo gratuito, il loro team di progettazione a supporto dell’Ufficio tecnico comunale per arrivare all'esecutivo cantierabile. Il possesso di un progetto esecutivo è l’unica strada sicura per arrivare a fonti di finanziamento esterne allo scarno bilancio comunale". L'assessore conclude "Siamo candidati ad ottenere fondi regionali immediati, ma, in caso di diniego, potremo candidarci a ogni opportunità che si dovesse presentare. La riqualificazione e completamento della Nuova Bretella e di via Beveraturo consentirà lo smaltimento del grande flusso veicolare che, attualmente, intasa la Sp 74, garantendo anche il tanto invocato incremento di sicurezza per la pubblica e privata incolumità da parte dei residenti e una migliore qualità della vita del quartiere”. Nello specifico, progetto prevede la riqualificazione del tratto esistente e completamento della Nuova Bretella che collega la strada Nuova Variante, la riqualificazione della viabilità di via Beveraturo con ampliamento della sede stradale esistente e realizzazione del tratto di innesto con la Sp 74;, la riqualificazione del tratto stradale esistente via Nuova Variante con ampliamento della sede stradale e realizzazione di marciapiedi; la riqualificazione del tratto iniziale di via Ingegno fino all’area Pip; la riqualificazione e realizzazione di tratti di strade secondarie di collegamento nell’attuale area ex Arcadis e nella zona ospedaliera per favorire gli accessi e il deflusso veicolare verso strutture di vitale importanza. Nel 2016, con l'allora presidente della provincia e sindaco di Sarno Giuseppe Canfora la variante provinciale parallela a via Sarno-Striano è stata inserita nel programma triennale delle opere pubbliche approvato dal consiglio provinciale del 28 dicembre 2016, ma da allora sono trascorsi 3 anni è ancora lì incompleta. La variante parallela alla via Sarno - Striano, è una strada importantissima per decongestionare Masseria della Corte visto che da anni vive l'incubo del traffico.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2