Fonderie Pisano, in consiglio comunale pressing per la delocalizzazione

26 Ottobre 2016 Author :  

Fonderie Pisano, caso in Consiglio comunale: si risolve nell’approvazione di un ordine del giorno alla presenza dei rappresentanti sindacali e di quelli dei comitati a sostegno dei residenti. L'amministrazione comunale ha sottolineato come potesse fare poco sul caso che è invece di competenza regionale e alla fine, si è deciso di fare pressing per la delocalizzazione. Un ordine del giorno votato da tutti a eccezione di Giuseppe Zitarosa, che ne ha sottolineato l’inutilità. Nel documento il Comune si impegna «a sollecitare e supportare qualsivoglia soluzione che possa contemperare tanto le esigenze di tutela dell’ambiente e della salute pubblica dei cittadini del quartiere Fratte quanto quelle di garanzia dei livelli occupazionali». Allo stesso modo sollecita tutti gli enti coinvolti «ad accelerare la definizione delle procedure in corso inerenti le certificazioni, anche aventi carattere promissorio» e assicura sostegno all’iniziativa «di delocalizzazione dell’impianto, anche attraverso il mantenimento delle attuali previsioni di Piano, a condizione che la proprietà dell’area attui la delocalizzazione nei tempi prestabiliti e a provvedere alla conseguente e necessaria bonifica e riqualificazione dell'area».

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2