Problemi per timbrare il badge alla Provincia di Salerno. La Uil Fpl denuncia i disagi

29 Luglio 2017 Author :  

Problemi per timbrare il badge alla Provincia di Salerno. La Uil Fpl denuncia i disagi dei lavoratori. Il segretario Giuseppe Russo: “Sistema non efficiente. C’è chi si sobbarca 40 chilometri al giorno per effettuare solo questa operazione. Si vari una applicazione da usare con smartphone per eliminare il disservizio”.

Problemi per la timbratura del badge marcatempo, la Uil Fpl di Salerno in prima linea per risolvere il problema sollevato dai coordinatori del settore Viabilità della Provincia di Salerno

Il nuovo dispositivo, entrato in vigore a fine aprile, sta creando non pochi problemi ai lavoratori di Palazzo Sant’Agostino. “Fin dal primo momento si sono registrate una serie di difficoltà operative che, pur rappresentate a più voce anche dalle stesse organizzazioni sindacali, non hanno mai trovato un riscontro fattivo per la risoluzione del problema”, ha detto Giuseppe Russo, segretario confederale della Uil Fpl di Salerno.

“Innanzitutto, con la disposizione del dirigente responsabile, è stato disapplicato l'orario di lavoro (7.00 - 14.42) che fino ad allora era stato applicato per tutto il personale in servizio presso la Viabilità provinciale”, ha continuato l’esponente sindacale. “Inoltre, la timbratura del badge non è mai stata effettuata in modo efficiente e funzionale, tant'è che il personale che si reca a firmare il badge, qualche volta, deve attendere anche un'ora per poter timbrare. Ciò è differente per i lavoratori dei Centri per l’Impiego, che avendo un'ora di flessibilità possono aprire le strutture anche alle 8.45. Invece, personale in servizio al settore Viabilità deve percorrere molti chilometri, qualcuno anche 40 al giorno per poter effettuare la timbratura presso i Centri dove si trova il marcatempo. Tutto ciò va a scapito e detrimento del servizio effettivo della prestazione lavorativa”.

La Uil Fpl, insieme a Cisl e Cgil, da tempo chiede di risolvere questo problema che crea molti disagi a tutto il personale in servizio. A tal proposito i sindacati avevano accolto con molto favore anche l'istituzione di una App su smarthphone in modo da poter assolvere correttamente all'obbligo della timbratura che, a tutt'oggi, nonostante gli impegni assunti dalla Provincia, ancora non ha trovato soluzione.

“Auspichiamo che venga al più presto attivata l'istituzione di una applicazione da usare sugli smartphone e che possa così agevolare il servizio del personale della viabilità. Infine, vista la situazione climatica di questo periodo, ci si augura anche di poter adottare il ritorno all'orario di servizio pregresso a partire dalle 7, con sospensione nel servizio estivo dell'Ordine di servizio attuale”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2