Trump a Londra: "Khan? Un perdente"

04 Giugno 2019 Author :  

Botta e risposta nella guerra di parole a distanza che va avanti da tempo fra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il sindaco di Londra Sadiq Khan, con l'ultimo scambio di veleni che ha visto il tycoon americano dare del "perdente" al primo cittadino della capitale britannica prima ancora che l'Air Force One atterrasse a Stansted. In un tweet Trump ha scritto che Khan ha fatto un "pessimo lavoro" come sindaco, che è stato stupidamente "cattivo" con il presidente degli Stati Uniti in visita (e forse nel sottolineare quel termine 'nasty' Trump ha fatto pure dell'ironia visto che di recente era stato riferito che lo avesse usato verso la duchessa di Sussex Meghan Markle). "E' un perdente totale che dovrebbe concentrarsi sul crimine a Londra, non su di me... ". Quella di Trump è una risposta all'intervento di Sadiq Khan sull'Observer di ieri in cui il sindaco bollava il tycoon come una "minaccia globale", paragonava il linguaggio usato da Trump a quello "dei fascisti del ventesimo secolo" e lo associava alla "destra estrema in crescita nel mondo". Oggi la difesa del portavoce del Municipio: "Sadiq rappresenta i valori progressisti di Londra nel mondo". Donald Trump è atterrato in elicottero a Buckingham Palace con la first lady Melania per il cerimoniale dell'accoglienza della visita di Stato nel Regno Unito. A incontrare la coppia presidenziale nel parco sono stati il principe Carlo, erede al trono, e la sua consorte, Camilla, duchessa di Cornovaglia. Sia Melania sia Camilla sono vestite di bianco con vistosi cappelli. Il presidente Usa, camminando al fianco di Carlo, ha poi raggiunto l'ingresso dove è stato accolto con un sorriso dalla regina Elisabetta vestita di verde. Elisabetta ha stretto le mani sorridente prima a Trump, poi a Melania. Quindi li ha invitati a entrare per un incontro di benvenuto all'interno del palazzo alla presenza di Carlo e Camilla, salutato dall'onore delle salve di cannone. All'interno del palazzo ci sono anche i figli del presidente, in primis Ivanka col marito Jared Kushner, e altri esponenti del seguito come il consigliere della sicurezza nazionale, John Bolton. Tutti hanno preso posto sui balconi di fronte al cortile interno, dove si è schierata la Guardia Reale, con le tradizionali uniformi (giubbe rosse e alti colbacchi di pelliccia d'orso in testa) per la parata di accoglienza suggellata dagli inni nazionali. Donald Trump e Melania - ai due lati della regina, con Carlo e Camilla leggermente indietro - hanno ascoltato quello americano tenendo la mano sul cuore, prima che il presidente e la sovrana si muovessero per ricevere l'omaggio della guardia. A passare in rassegna il reparto sugli attenti sono stati infine Trump e il principe Carlo, accompagnati da un ufficiale con la spada sguainata.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2