Lega Salvini giovani in provincia di Salerno, Tiziano Sica: "Troppe spaccature interne, non abbiamo un leader"

04 Luglio 2019 Author :  

La Lega di Matteo Salvini vede ancora crescere il proprio consenso, stimato al 38%, e mantiene lo status di primo partito d’Italia. Come in tutti i partiti che raggiungono un tale picco di preferenze in maniera così rapida, sono inevitabili gli scontri interni. In Campania, unica regione in cui non è ancora iniziata la campagna di tesseramento, la situazione sembra essere divenuta particolarmente complicata, a causa delle varie scissioni in casa Lega. A risentire del caos provocato, è il coordinamento giovanile della provincia di Salerno, guidato dal consigliere comunale di Pellezzano Tiziano Sica, che dichiara "A breve il movimento si riunirà, non solo per fini organizzativi, ma soprattutto per discutere sul da farsi, poiché noi ragazzi siamo stati messi da parte e abbandonati". Oltre alla mancanza di beni strutturali, si avverte anche l’assenza di un interlocutore con cui confrontarsi, risultante in gravi difficoltà nella comunicazione diretta tra dirigenti e militanti. "All’attuale non riusciamo a capire chi sia il nostro leader, perché è da più di un mese che non abbiamo colloqui con nessuno. Riceviamo informazioni sul partito solo a livello giornalistico, tramite articoli sui quotidiani. Non ci è stata data alcuna opportunità in questa campagna elettorale e non è giusto che il movimento giovanile venga trattato cosi, senza poter avere un’occasione concreta".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2