Torna da Londra e viene arrestata per droga: il benvenuto ad una salernitana

26 Maggio 2017 Author :  
Napoli/Capodichino/Casoria. Attesa dai carabinieri appena sbarca da Londra e arrestata per detenzione di droga a fini di spaccio. All’aeroporto di Capodichino i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Casoria hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal tribunale di Napoli nord nei confronti di una 33enne di Perito (Sa), rosa baratta, a cui è stata notificata la misura appena ha messo piede sul suolo nazionale di rientro da londra, dove lavorava da alcuni mesi. Contemporaneamente il provvedimento è stato eseguito a Tolentino (mc) dove i carabinieri della locale compagnia hanno tratto in arresto il 27enne Nicolò Nannini, di Monte San Martino (MC). la misura cautelare è stata emessa alla luce di indagini condotte dai carabinieri di Casoria che hanno raccolto a carico di questi soggetti indizi di colpevolezza in ordine al reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio commesso a Casoria fino al dicembre 2015. Si tratta del prosieguo di indagini che il 25 dicembre 2015 portarono ad arrestare in flagranza 4 soggetti trovati in possesso, nel corso di perquisizione in casa loro, di 2 buste contenenti 155 grammi di cocaina nascoste nel cestello di una lavatrice, una busta con 14 grammi di eroina nascosta in una scatola all'interno di un pensile della cucina, una bustina con circa 8 grammi della stessa sostanza nascosta nel mobiletto della camera da letto, decine di bustine utilizzate per il confezionamento delle dosi e un bilancino. Gli arrestati furono tradotti in carcere.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2