Eboli. Armi, rapine e furti in abitazione: 10 arresti

04 Aprile 2018 Author :  

Nelle prime ore della mattina, i Carabinieri della Compagnia di Eboli hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari - emessa dal GIP del Tribunale di Salerno - nei confronti di 10 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di “associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine a mano armata, furti in abitazione, furti aggravati, detenzione e porto illegale di armi e munizioni”.

L'operazione 

In data odierna, ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Compagnia Carabinieri di Eboli, con il supporto del Nucleo Cinofili di Sarno e del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misure cautelari (4 custodie cautelari in carcere, 4 arresti domiciliari, 2 divieti di dimora), emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno, nei confronti di 10 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati "associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine a mano annata, furti in abitazione, furti aggravati, detenzione e porto illegale di armi e munizioni e ricettazione". In particolare, sono stati raccolti elementi di colpevolezza a carico degli indagati in ordine a: - 5 rapine a mano armata consumate ai danni di esercizi commerciali di Eboli e Battipaglia tra il dicembre 2016 ed il gennaio 2017; - 2 furti di autovetture poi utilizzate per commettere le successive rapine - 3 furti in abitazione commessi a Eboli nel febbraio 2017; - 11 furti di beni custoditi all'interno di autovetture in sosta, consumati nei comuni di Eboli, Battipaglia e Capaccio tra dicembre 2016 e marzo 2017; - 4 tentati furti all'interno di esercizi commerciali di Eboli verificatisi nel febbraio 2017 L'attività investigativa, che ha trovato il suo incipit nell'arresto in fiagranza di due indagati ed è stata sviluppata attraverso attività tecniche, ha consentito di accertare l'esistenza di un gruppo criminale, con base operativa a Eboli e con disponibilità di armi, dedito alla quotidiana commissione di reati contro il patrimonio. L'operazione si inserisce ed è il risultato dell'attività di contrasto a questa grave tipologia di reati posta in essere dalla Procura della Repubblica di Salerno in collaborazione con le Forze dell'Ordine con l'istituzione di gruppi di lavoro di magistrati specializzati per materia e con suddivisione per aree geocriminali nonché mediante uno studio strategico del fenomeno che non si limita a perseguire il singolo episodio criminale a ricostruire l'operatività di specifici gruppi criminali dediti alla consumazione di reati propri.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2