Salerno. In moto senza casco, 15enne in coma

29 Agosto 2017 Author :  
VALLO DELLA LUCANIA. Giornate infernali sulle strade del Cilento. Tre incidenti nelle ultime quarantotto ore, una decina le persone coinvolte. Il più grave si è verificato nella serata di domenica scorsa a San Biase, piccola frazione del comune di Ceraso. Due fratelli di 15 e 17 anni, B. e S. F., sono ricoverati in gravi condizioni all'ospedale San Luca. La vita del più piccolo è appesa a un filo. Il ragazzo è in coma irreversibile nel reparto di rianimazione. I due fratelli domenica sera, poco dopo le 20, erano in moto. Stavano rientrando a casa, quando il mezzo è uscito fuoristrada impattando un muro. Entrambi senza casco, sono stati sbalzati al suolo. Ad avere la peggio il quindicenne. Sul posto immediato l'intervento dei sanitari del 118.1 feriti sono stati trasferiti al San Luca e subito portati in sala operatoria. Il più piccolo è arrivato in condizioni disperate. Nell'impatto aveva riportato un brutto trauma cranico. L'altro ha gravi lesioni alla milza, ma non è in pericolo di vita. I carabinieri di Vallo della Lucania, al comando del capitano Mennato Malgieri, hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica del sinistro.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2