Scafati/Castellammare. Estorsioni con il clan Ridosso Loreto, 34 a processo

06 Settembre 2017 Author :  

Associazione camorristica di tipo armato finalizzata alle estorsioni ai danni degli imprenditori dell'Agro, all'usura e alla ricettazione oltre che all'imposizione dei videogiochi: nei guai 34 persone, ritenute dalla Direzione distrettuale Antimafia di Salerno avario titolo legate ai clan Ridosso-Loreto di Scafati e Cesarano di Castellammare di Stabia, dovranno ora rispondere dinanzi al gup Maria Zambrano il prossimo 25 ottobre. A presentare richiesta di rinvio a giudizio il sostituto procuratore Giancarlo Russo. Tra gli indagati anche Alfonso Loreto, tra i principali accusatori dell'ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, quindi i Ridosso Gennaro, Luigi, Romolo e Salvatore ma anche Giovanni Cesarano, Pasquale Loreto, Antonio e Francesco Matrone. Nel mirino anche Giovanna Barchiesi (sorella dell’ex consigliere comunale di Scafati, Roberto), Giacomo Casciello, Giuseppina Casciello, Roberto Cenatiempo, Rosalia Ciatti, Gaetano Criscuolo alias “Mesopotamia”, Francesco Paolo D’Aniello, Giuseppe Iorio alias “Peppe o ’ killer’’, Mario Di Fiore alias V cafone”, Pasquale Di Fiore alias “il figlio do ’ cafone ”, Fiorentino Di Maio, Luigi Di Martino alias “Gigino o ’ profeta ”, Aldo Esposito Fluido, Giovanni Vincenzo Immediato, Michele Imparato detto Massimo, Giovanni Messina, Alfonso Morello alias “o’ Balanzone”, Giuseppe Morello, Francesco Nocera alias “cecchetto”, Antonio Palma, Vincenzo Pisacane alias “Coccodè”, Giuseppe Ricco detto “Pinuccio o’ foggiano”, e Mario Sabatino. Tra le estorsioni di una certa importanza figurano quelle al “Re Bingo” di Pompei gestito dai fratelli Moxedano, dove fu picchiato il custode del parcheggio per un ritardo nei pagamenti, poi alla sala Bingo di Scafati di via Vitiello e attraverso tre ditte del clan Loreto-Ridosso, le cui quote sono state sequestrate, imponevano l’appalto delle pulizie nella zona compresa al “Centro Plaza” di Scafati. L’usura arrivava ad un tasso di interesse annuo pari al 120%.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2