Salerno. Adesca 12enni su Facebook e le fa spogliare in webcam, preso

22 Luglio 2016 Author :  

Avevano soltanto dodici anni le due ragazzine che un trentenne di Campagna ha adescato nel 2014 su Facebook, convincendole prima a spogliarsi e poi a compiere davanti alla webcam atti di autoerotismo. Gli inquirenti sono risaliti a Simone Barra, ora 32enne, tramite indagini della polizia postale e perquisizioni a Campagna e a Roma, e ora lo hanno portato in carcere in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari Elisabetta Boccassini. Le dodicenni potrebbero non essere state le uniche vittime. nei suoi computer sono state trovate 952 foto pedopornografiche, di cui 41 con bambini al di sotto dei dieci anni, e 243 video della stessa natura. Materiale in gran parte scaricato da internet ma che per il momento non si esclude che possa essere stato acquisito, seppure in minima parte, tramite contatti diretti. Le indagini sono partite dalla segnalazione di un genitore delle 12enni (residenti a Catania), il quale aveva notato atteggiamenti sospetti e aveva passato al setaccio i contatti facebook della figlia. Aveva presentato denuncia e la polizia postale era risalita all’identificativo di un computer in un’abitazione di Campagna, dove abitava una coppia con due figli giovani.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2