banner agro

Pagani. Il killer di Venditti condannato per il delitto di 10 anni fa

05 Aprile 2017 Author :  
In due avevano ucciso, dieci anni fa, Antonio Venditti a viale Trieste: condannato a 30 anni, Luigi Fezza, figliastro del boss Tommaso. Solo ora la condanna a 30 anni è di fatto passata in giudicato, con il rigetto della Cassazione sull’ultimo ricorso presentato dalla difesa, dopo la terza condanna da parte della Corte d’Appello. In precedenza l’esecuzione di Venditti, “O’ minorenne”, legata a questioni di droga con annesse ribellioni della vittima al sistema di spaccio imperante in quegli anni nel centro storico di Pagani, aveva indagato e assolto con rito abbreviato Vincenzo Confessore. Luigi Fezza rispondeva di omicidio volontario in concorso, complice dei due killer rimasti sconosciuti: era il 6 aprile 2007 quando la processione del Cristo morto, in quel momento in corso per le vie di Pagani, si sovrappose all’esecuzione, avvenuta dopo le diciotto. I killer entrarono in azione a volto coperto, con un casco integrale, con Fezza appostato in un punto strategico per segnalare l’arrivo del bersaglio. I killer esplosero dieci i proiettili per punire il giovane spacciatore che non voleva uniformarsi alla gestione della droga.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2