Salerno. Certificazioni con irregolarità per le Fonderie Pisano, 8 a processo

08 Giugno 2018 Author :  

Accusati di presunte irregolarità nelle certificazioni durante le ispezioni alle Fonderie Pisano ora dovranno affrontare il processo. Ieri il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Salerno Renata Sessa, ha rinviato a giudizio 8 tra funzionari e dirigenti dell'Arpac, l'agenzia regionale per l'ambiente. I dirigenti dell'Arpac il prossimo 1 ottobre compariranno dinanzi ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno. I fatti contestati risalirebbero al 2013. Dirigenti e funzionati avrebbero alterato le certificazioni redatte a seguito delle ispezioni effettuate all'interno dell'opificio di via dei Greci.

La decisione

Intanto, è attesa per oggi la decisione del Consiglio di Stato sul ricorso presentato dalla Regione Campania contro la sentenza del Tar (tribunale amministrativo regionale) contro la decisione del Tribunale del Riesame di riaprire le fonderie Pisano. Nel corso dell'udienza che si è svolta ieri mattina, l'avvocato del comitato "Salute e Vita", Franco Massimo Lanocita ha presentato i risultati dello studio Spes a cui, tempo addietro si sono sottoposi circa 400 cittadini residenti nella valle dell'Irno. Lo studio vide anche il monitoraggio del suolo. Dall'indagine risultò che i metalli pesanti presenti nell'organismo, soprattutto di natura tossica, superavano il livello "sopportato" dall'essere umano. I metalli pesanti presenti oltre la tollerabilità da parte del corpo umano erano soprattutto selenio e zinco rinvenuti in grosse quantità oltre che nelle analisi del sangue anche nel suolo e nell'acqua. Nei prossimi giorni dovrebbero essere resi noti anche i risultati dell'indagine effettuata dal magistrato Roberto Penna sulla correlazione tra neoplasie che hanno colpito alcuni pazienti e la presenza delle fonderie sul territorio di Fratte.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2