Castel San Giorgio. Abusi sessuali su una 14enne, chieste le condanne. La madre la faceva prostituire

27 Novembre 2018 Author :  

Abusi sessuali su una «bambina» perché di età inferiore ai 14 anni. Non fa sconti al romeno, A.M., che avrebbe costretto la piccola a seguirlo prospettandogli un rapporto sessuale completo. Per lui chiede sei anni e due mesi. Salva invece l’ex fidanzato, Giuseppe I., di tanto più grande di lei, per il quale chiede l’assoluzione perché lui si è avvicinato per avere un rapporto sentimentale. Le violenze avvennero a Castel San Giorgio e in sede di udienza preliminare la madre e altri due indagati sono già stati condannati. La m adre a sette anni di reclusione. Fu la nonna della ragazzina a denunciare ai carabinieri il sospetto che la nuora facesse prostituire la figlioletta: a quel punto vennero predisposti appostamenti ed intercettazioni che portarono all’individuazione sia della responsabile del giro di prostituzione sia delle persone (i clienti) coinvolte nella vicenda e che non si fecero scrupolo di avere rapporti sessuali con una ragazzina.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2