Salerno, riparte l'attività delle Fonderie Pisano: ira e dubbi

19 Gennaio 2019 Author :  

Fonderie Pisano: in via Dei Greci, si riprende con la produzione dopo la chiusura che era stata imposta dalla Regione e confermata dal Tar. I sopralluoghi dei tecnici dell’Arpac, prima, e dei medici dell’Asl poi hanno dato il via libera perché allo stabilimento di Fratte si riprenda a lavorare, ma non a pieno regime.

L’impianto, secondo le prescrizioni contenute nella comunicazione di ripresa delle attività stilata dalla Regione Campania, dovrà essere gestito a una potenza inferiore a quella massima al fine di ridurre le emissioni sonore e le emissioni in atmosfera. In più l’azienda deve applicare una serie di misure gestionali compensative come la pulizia del piazzale 3 volte piuttosto che una al giorno, al fine di ridurre il carico inquinante “in testa” all’impianto.

Alla società è prescritto anche di «effettuare delle interruzioni forzate applicando altresì il contratto di solidarietà ai propri dipendenti» e dovrà «concentrare, per quanto possibile, queste pause nel periodo necessario a effettuare le modifiche impiantistiche». Rispetto alle emissioni acustiche, la Regione dà alla società 45 giorni di tempo. Subito è scattata l'ira dei cittadini e dei componenti del comitato Salute e vita.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2